Deputazione regionale del M5S in visita all’ospedale di Sant’Agata Militello

m5s ospedale sant'agata

Il progetto di nuova rete ospedaliera in Sicilia è trapelato nelle scorse settimane, ma il suo iter è ancora lungo e, soprattutto, deve arrivare in commissione sanità all’Ars dove i deputati potranno intervenire per modificare eventuali incongruenze o criticità.
Proprio per avere un quadro chiaro sui tipi di interventi rispondenti alla necessità del territorio, una delegazione di parlamentari regionali del M5S ha iniziato una serie di incontri nelle strutture ospedaliere per sentire da medici, direttori, infermieri e semplici utenti quali siano le criticità.
Incontri che i deputati hanno deciso di iniziare dalle aree più periferiche come quella dei Nebrodi. Proprio l’ospedale di Sant’Agata Militello è stato quello che ha ospitato il primo sopralluogo della delegazione che era composta da Giancarlo Cancelleri, Valentina Zafarana e dai componenti la commissione sanità Antonio De Luca e Francesco Cappello.
A fare gli onori di casa, oltre al sindaco Bruno Mancuso, il direttore sanitario Antonino Giallanza e diversi medici del presidio sanitario.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp