Un salto nel Medioevo con “Katabba Est”

273

Ritorna il 7 e 8 luglio, come da tradizione, a Monforte San Giorgio il “Katàbba Est”, la manifestazione storica che si svolgerà nel borgo Calogero, lungo il torrente Niceto, per valorizzare l’identità Monfortese.

L’associazione Katàbba, che da anni opera per la riqualificazione storico-culturale del proprio paese, ha diretto l’organizzazione. Nelle due giornate, tutto diventa racconto e spettacolo. Si rivivrà il periodo del Medioevo, con il villaggio popolato da Monfortesi che in abiti d’epoca simuleranno gli stili di vita dei loro avi, tra arti e mestieri, giochi, musica e momenti di vita quotidiana.

Spettacoli equestri si alterneranno ad altre dimostrazioni a cura di maestri d’arme e di arcieri della katabba. L’impianto scenico del villaggio prevede inoltre un angolo di giochi dedicato ai bambini, un accampamento arabo-normanno e un campo di “Brigghia”, l’antico gioco di birilli. Sarà possibile anche gustare delle pietanze dai sapori prettamente medievali, in una taverna che permetterà persino di assaggiare birra artigianale.

Durante la manifestazione è previsto un gioco a sorte, che potrebbe far vincere ai fortunati visitatori un banchetto alla mensa del Gran Conte Ruggero d’Altavilla. L’evento, che ha lo scopo di tutelare la memoria della comunità, ospiterà infine, un interessante seminario dal tema “Katàbba architetture sulla marcia di ritorno”.