Lo sport che unisce, incontro per gli immigrati a Capo d’Orlando

223

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato il progetto Sprar di Capo d’Orlando organizza per venerdì 29 giugno dalle ore 17 alle ore 20, la manifestazione sportiva “Let’Sport Together, sport senza confini”.

La giornata si svolgerà presso lo Stadio Comunale “Ciccino Micale” di contrada Pissi, con lo scopo principale di favorire l’incontro, il divertimento e la conoscenza reciproca tra immigrati e la gente del territorio. L’evento, ovviamente gratuito, è aperto a tutti, con la possibilità di assistere a competizioni sportive relative a quattro discipline: calcio, basket, atletica e pallavolo.

Oltre a varie associazioni sportive del territorio e agli atleti protagonisti, prenderanno parte attiva agli incontri i beneficiari degli Sprar di Castroreale e Montalbano Elicona ed i Cas di Sant’Angelo di Brolo e Capo d Orlando. Importante la presenza del gruppo Scout di Capo d’Orlando e soprattutto al comitato Nebrodi della Croce Rossa Italiana, spesso dona il suo contributo a occasioni simili, partecipando con entusiasmo all’iniziativa.