domenica, Luglio 14, 2024

Barcellona, scattate le “foto-trappole” e le multe

fotonatoli

Pugno duro di Palazzo Longano contro chi non rispetta le norme sulla raccolta differenziata e sul conferimento nelle isole ecologiche mobili. Le “foto trappole” installate sul territorio comunale di Barcellona, nella sola giornata di martedì hanno registrato video e foto di numerosi cittadini che scaricavano in ogni dove. Per loro multe per centinaia di euro.

E mentre si registrano ancora problemi nella gestione delle isole ecologiche mobili e nella raccolta differenziata porta a porta, continua in parallelo la lotta per eliminare decine di discariche e micro discariche abusive che sorgono in ogni parte del territorio; sono proprio queste che creano enormi disagi dal punto di vista igienico sanitario e del decoro urbano in città.

blankUnico mezzo di contrasto a questi comportamenti, che, purtroppo, sono diffusi, sono per ora le multe.

Facebook
Twitter
WhatsApp