giovedì, Settembre 24, 2020

Capo d’Orlando, ordinanza sindacale di non potabilità dell’acqua

Il Comune di Capo d’Orlando ripristina l’approvvigionamento idrico dalla Sorgente Favara, interrotto nei giorni scorsi, ma contestualmente il Sindaco Franco Ingrillì firma l’ordinanza di non potabilità dell’acqua.

“Siamo costretti a prendere questo provvedimento – spiega l’Assessore Gierotto – perché dobbiamo tornare alle condizioni normali di erogazione con l’apporto della Sorgente Favara.

Dall’altro lato, com’è noto, il Comune di Torrenova ha dovuto dichiarare la non potabilità dell’acqua proveniente dalla stessa sorgente a causa delle infiltrazioni seguite al nubifragio dello scorso 15 giugno. Lavoriamo per tornare alla normalità in tempi brevi, ma intanto raccomandiamo alla cittadinanza di non utilizzare l’acqua per scopi potabili e alimentari”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp