Anche Torrenova fa i conti con l’alluvione

652

Nonostante l’amministrazione comunale di Torrenova abbia fatto fronte all’emergenza alluvione dello scorso venerdì con massima tempestività, limitando al massimo i danni, non è stato possibile evitare alcuni disagi legati all’improvviso ingrossamento dei torrenti.

I flussi d’acqua, infatti, hanno trascinato a valle detriti e resti di vegetazione strappati dalla furia dell’acqua, che si sono depositati, come un vero e proprio muro, sul litorale torrenovese.

Inoltre l’impeto delle acque straripate dal Torrente Favara ha causato un’infiltrazione di fanghi nella sorgente idrica a cui si approvvigionano le comunità di Torrenova e Capo d’Orlando. Il Comune sta facendo fronte a queste emergenze, nel tentativo di ripristinare quanto prima la fruibilità di acqua e spiaggia.