Sant’Agata Militello, Bruno Mancuso presenta gli assessori

2823

Il sindaco di Sant’Agata Militello Bruno Mancuso ha presentato oggi la sua giunta al Municipio santagatese.

Il vice-sindaco è Calogero Pedalà, mentre è stato confermato l’altro assessore designato Antonio Scurria.

La giunta di Bruno Mancuso si completa con due componenti delle liste, eletti nella tornata elettorale del 10 giugno: la seconda eletta, con 830 preferenze, Maria Ilaria Pulejo Achille Befumo.

In virtù delle surroghe assessoriale entreranno in consiglio comunale i primi due non eletti della lista “Mancuso Sindaco – Uniti per Sant’Agata”, Laura Reitano e Giuseppe Ortoleva.

Il sindaco Mancuso ha attribuito anche le deleghe:
Al vicesindaco Calogero Pedalà vanno le deleghe alla Manutezione, Verde Pubblico, Ambiente ed Ecologia, Servizi Cimiteriali, Protezione Civile, Autoparco, Agricoltura e Zootecnia, Edilizia Economica e Popolare, Contrade, Commercio e Artigianato, Cooperazione, Pesca e Attività Produttive.

Achille Befumo si occuperà di Rapporti con il Consiglio Comunale, Personale, Edilizia Privata, Lavori Pubblici e infrastrutture, Pianificazione Urbanistica e difesa del suolo, Viabilità, Igiene e Sanità, Urp e Sicurezza sui luoghi di lavoro.

Antonio Scurria ha ottenuto le deleghe a Bilancio, Finanze, Patrimonio, Economia, Tributi, Demanio, Affari generali e Contenzioso, Trasparenza e Comunicazione, Sport Turismo e Spettacolo, Cultura, Efficientamento Energetico, Servizi informatici, Tempo libero, Servizi demografici.

Ilaria Pulejo si occuperà di Politiche Giovanili, Servizi alla persona e disabilità, Pubblica istruzione, Asilo Nido, Infanzia, Pari opportunità, Rapporti con le Associazioni.