Incendio a Messina, morti due bambini

3800

Due ragazzini rimasti uccisi dalle fiamme. È questo il tragico bilancio di un vasto incendio che ha coinvolto tre appartamenti di un palazzo antico, in pieno centro a Messina.

Alle quattro del mattino tutti gli inquilini della palazzina sono stati allertati al citofono e chiesto loro di evacuare lo stabile. Ma era già troppo tardi per Francesco Filippo, di 13 anni e Raniero di 10. Salvi, invece i due fratelli più piccoli di 8 e 6 anni, Tancredi e Francesco, così come il lpadre e la madre, Gianmaria e Chiara Messina, proprietari dell’Emporio Armani di via Dei Mille. Il padre è riuscito a portare in salvo i due figli più piccoli mentrei  due più grandi, di 13 e 10, sono rimasti all’interno dell’appartamento, perdendo la vita.