Capo d’Orlando: domestico accende il camino, pensionato intossicato

2799

Un pensionato è rimasto leggermente intossicato nella sua abitazione, in pieno centro a Capo d’Orlando, intorno alle 20:00 di questa sera.

Le piogge e il lieve calo delle temperature di questa giornata di metà giugno hanno indotto un pensionato orlandino ad accendere il camino.

La canna fumaria però era intasata dalla fuliggine e rapidamente l’intera stanza è stata invasa dal fumo e il pensionato orlandino è rimasto intossicato dal monossido di carbonio.

Grazie all’aiuto del domestico l’uomo è riuscito ad abbandonare l’abitazione. Fondamentale anche l’aiuto di alcuni dipendenti del vicino bar. Cosciente, il pensionato riusciva a parlare, interrotto solo da qualche colpo di tosse.
I vicini hanno allertato i Vigili del Fuoco e un’ambulanza del 118 ha trasportato l’uomo in ospedale per accertamenti. È stato dimesso in tarda nottata