Capo d’Orlando, iniziati i lavori sulla SP 147 per San Gregorio

628

Hanno preso il via oggi i lavori per la ricostruzione del manto stradale della strada provinciale 147, litoranea per San Gregorio, ricadente nel Comune di Capo d’Orlando, nei tratti relativi al km 0+600 e al km 2+450.

In seguito agli accordi intercorsi con il sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì si è stabilito che la Città Metropolitana di Messina interverrà esclusivamente sul manto stradale per il ricolmo delle voragini e la sua ricostruzione.

Il Comune paladino invece, sulla base di un finanziamento apposito sulla difesa costiera, provvederà al ripristino della mantellata di massi preesistente sotto la curva del Faro, dispersa dalle mareggiate negli scorsi inverni, e al ripascimento della spiaggia di fronte al ristorante “La Tartaruga”.
La somma impegnata da Palazzo dei Leoni è di 38.000,00 euro di cui 26.871,80 euro per lavori al netto del 20% del ribasso d’asta, IVA inclusa, e di 11.128,20 euro per somme a disposizione dell’Amministrazione.

Gli interventi sono stati resi necessari a seguito dell’erosione marina che ha interessato l’arteria stradale per una lunghezza di 65 metri, rendendo pericolosa la circolazione ed il collegamento con il porto e la frazione di San Gregorio. In particolare i lavori prevedono lo svuotamento di due metri di profondità e tre metri di larghezza della corsia destra e il successivo riempimento di massi previa collocazione di geotessuti e solettina armata e conglomerato bituminoso.
Il Responsabile Unico per il Procedimento è l’ing. Rosario Bonanno, già responsabile del 5° Servizio Nebrodi Occidentali della Città Metropolitana di Messina.