Milazzo, sequestrato esemplare di tonno rosso

923

Gli uomini della capitaneria di porto – guardia costiera di Milazzo, al comando del capitano di fregata Fabio Rottino, hanno sequestrato un esemplare di tonno rosso, catturato illegalmente da ignoti.

L’esemplare dal peso di 137 chilogrammi, che era stato occultato da alcuni pescatori di frodo nelle acque antistanti l’area di Acqueviole di Milazzo, è stato sottoposto a sequestro. Di seguito si è proceduto al controllo da parte del servizio veterinario dell’Asp, è stato ritenuto idoneo al consumo umano e donato in beneficenza. Il tonno rosso è una specie ittica sottoposta a particolare regime di protezione dalla Unione Europea, la cui cattura è limitata a quote nazionali che ciascun paese comunitario non può superare. La pesca del tonno può quindi essere effettuata solo da unità da pesca in possesso di apposito permesso speciale, nei limiti di cattura della quota assegnata, per tutelarne la conservazione della specie. Gli esemplari possono essere commercializzati solo se accompagnati da documentazione che ne assicuri in ogni stadio della filiera ittica, la provenienza e la tracciabilità.