Operazione Picasso, eseguita una nuova misura cautelare

710

Ieri, i poliziotti del Commissariato di P.S. di Milazzo hanno eseguito l’ordinanza di applicazione di misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza ed obbligo di presentazione alla P.G. nei confronti di Ruvolo Maria, 28 anni di Milazzo. La stessa si era resa irreperibile nel corso dell’operazione di P.G. denominata “Picasso”, eseguita lo scorso 8 maggio nei confronti di 10 soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, del reato di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio.

In particolare la ventottenne, unitamente ai genitori, approfittando dell’età avanzata delle titolari di un tabacchino sito in Milazzo, faceva razzia, in diverse occasioni, di numerosi tagliandi di “gratta e vinci”.