“Mare Pulito 2018”, operazione antincendio ed antinquinamento a Milazzo

560

Si è svolta stamane un’esercitazione congiunta nello specchio d’acqua antistante la baia di Milazzo, nella riviera di Levante. Scopo di questa esercitazione è stato quello di addestrare il personale coinvolto, di verificare le attività di prevenzione, la prontezza operativa del sistema portuale in caso di emergenza, coinvolgendo la macchina dell’organizzazione navale – guardia costiera, capitaneria, vigili del fuoco e rimorchiatori, nel rispetto dell’ecosistema marino.

La simulazione prevedeva la collisione tra una nave petroliera e una nave per trasporto passeggeri, con conseguente sversamento di idrocarburi in mare e un incendio grave a bordo. Immediatamente dopo il finto impatto, vengono allertate tutte le autorità, compresi i Vigili del fuoco, intervenendo tempestivamente con una squadra operativa del limitrofo distaccamento terrestre, fatta salire a bordo della motobarca RAFF VF R14 (rescue and fire fighter).