blank

L’Orlandina ingaggia Gaddefors per la sfida salvezza a Cremona

Orlandina Basket comunica di aver ingaggiato l’ala svedese Anton Gaddefors (200 cm), nato il novembre 1989, fratello maggiore di Viktor, anch’egli cestista con un passato in Italia.

Gaddefors si è allenato con la squadra nei giorni scorsi e il suo ingaggio aiuterà la Betaland Capo d’Orlando nell’affrontare l’ultima, delicatissima partita della stagione di Serie A PosteMobile, in casa della Vanoli Cremona (mercoledì sera, ore 20.30).
Un rinforzo era necessario per l’ultima e fondametale gara del campionato, in virtù dei problemi fisici di Likhodey e del problema alla spalla accusato ieri da Justin Knox.
Anton è reduce dall’esperienza in Polonia con il Misto Szkla Krosno, con cui ha viaggiato a 9.2 punti, 3.0 rimbalzi e 1.0 assist di media con il 45.2% dal campo, il 42.3% da tre punti e l’89.2% ai liberi.
Giuseppe Sindoni (Direttore Sportivo Orlandina Basket): “Viste le non perfette condizioni di Likhodey avevamo aggregato Anton già la scorsa settimana, abbiamo deciso di tesserarlo e renderlo disponibile per la gara decisiva di mercoledì a maggior ragione dopo il problema fisico accusato ieri da Justin Knox“.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank