Auto elettriche ai comuni della costa. Alcara non ci sta

«Apprendo con delusione dalla stampa che le macchine elettriche, dotate di servizi turistici, sono state assegnate solamente ai comuni di Santo Stefano di Camastra, Sant’Agata Militello e Capo d’Orlando. Qual è stato il criterio? Forse la presenza dei porti? Ma non mi risulta che i turisti nelle nostre comunità arrivino via mare. Chi l’ha deciso? Cosa prevede il Regolamento?».

La forte presa di posizione è dell’ex sindaco di Alcara Li Fusi, oggi capogruppo di opposizione, Nicola Vaneria dopo l’articolo pubblicato sul nostro giornale nei giorni scorsi circa l’avvio del servizio turistico nell’ambito del progetto “Welcome to Nebrodi” con la consegna di 12 auto elettriche ai tre comuni costieri. Il progetto, va ricordato, “Welcome To Nebrodi”, fu realizzato nell’ambito della partnership Nebrodi Città aperta, approvato e finanziato nel dicembre 2010 dal ministero dei Beni e delle Attività culturali e del turismo, per la realizzazione di servizi innovativi in favore dell’utenza turistica, per un costo globale di 372 mila euro.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
blank
blank