La polizia ha scoperto gli autori di un grosso furto ai danni di un supermercato di Patti

1810

Gli uomini del Commissariato P.S. di Patti, con la collaborazione delle Squadre Mobili delle Questure di Messina e Catania, hanno eseguito, nelle prime ore di stamane, un’ordinanza applicativa di misure cautelari in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Patti, su richiesta di quella Procura della Repubblica, a carico di due uomini originari di Catania.
Il colpo, messo a segno l’11 marzo scorso, aveva fruttato circa 33mila euro.