Morte al policlinico, avviso di garanzia per otto medici indagati di omicidio colposo

2905

Otto medici del policlinico di Messina sono stati iscritti nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo in concorso. La titolarità dell’indagine è stata affidata al sostituto procuratore della repubblica di Messina, Antonella Fradà; la vicenda giudiziaria riguarda la morte della signora Filippa Chiofalo, 79 anni, di Falcone, avvenuta il 15 aprile scorso nella struttura universitaria peloritana.

Qui, dopo il ricovero, fu sottoposta ad intervento chirurgico, operazione che , secondo i medici, era andata a buon fine. Cosa è successo dal momento dell’intervento al momento della morte, avvenuta il 15 aprile scorso? Subito i parenti hanno informato l’autorità giudiziaria che ha provveduto al sequestro della salma e della cartella clinica, disponendo l’esame autoptico. Lo eseguiranno il medico legale Elvira Ventura Spagnolo ed il chirurgo, Nello Grassi.