Palermo, incontro sul ripascimento della costa

494

“E’ stato un primo proficuo incontro per gettare le basi per un progetto comune finalizzato alla difesa del litorale di tutto il comprensorio”.

Così il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì commenta la riunione di stamattina a Palermo alla Presidenza della Regione sul “Contratto di Costa”. Oltre al Governatore Nello Musumeci, al soggetto attuatore della struttura commissariale per la mitigazione del rischio idrogeologico in Sicilia, Maurizio Croce e all’Assessore Regionale agli Enti Locali Bernardette Grasso, erano presenti i Sindaci di Capo d’Orlando, Torrenova, Sant’Agata Militello, Acquedolci, Caronia, Patti, Gioiosa Marea e Piraino. L’incontro, che è propedeutico alla realizzazione di un progetto omogeneo per il ripascimento consortile, è stato aggiornato al 2 maggio. “E’ importante individuare un percorso condiviso tra tutti i comuni della costa – prosegue il Sindaco – ed infatti al prossimo incontro interverranno tutte le amministrazioni comunali della costa tra Tusa e Patti.E’ fondamentale la convergenza su un argomento di vitale importanza per l’economia di tutta la zona – conclude il Sindaco Ingrillì – sono certo che la strada sia quella giusta”.