S. Stefano C., sgombero e bonifica in località “Barche Grosse”

662

Avranno 30 giorni di tempo per sgomberare, i proprietari delle imbarcazioni depositate sull’arenile della località “ Barche Grosse”, a S. Stefano di Camastra.

Lo scorso 11 aprile è stato infatti emanato un avviso, a firma del capo area tecnica del Comune, Francesco La Monica e del Comandante dell’Ufficio Locale Marittimo, Cosimo Imperiale, che invita alla rimozione di tutti i materiali, le imbarcazioni e gli ingombri depositati o abbandonati sulle aree demaniali in questione, per permettere la bonifica della zona, sia per ragioni di ordine igienico-sanitario, sia per consentire un vero e proprio censimento delle imbarcazioni che legittimamente stazionano nell’area. L’obiettivo è quello di effettuare il rimessaggio in sicurezza dei natanti durante i lavori di realizzazione del Porto Turistico. Le imbarcazioni che non saranno rimosse nel termine, saranno depositate in apposito spazio e, se non reclamate dai legittimi proprietari, successivamente avviate allo smaltimento.