Capri Leone, il comune premiato per la raccolta differenziata

413

Il Comune di Capri Leone, rappresentato dal sindaco Filippo Borrello, ha ricevuto al Centro Congressi “Le Ciminiere” di Catania un importante riconoscimento per i risultati conseguiti nella raccolta differenziata.

Sono stati premiati i 112 comuni siciliani che hanno superato il 50% nella differenziazione dei rifiuti. La rilevazione dei dati presa a riferimento è quella relativa al quadrimestre che va da agosto a novembre 2017 in cui Capri Leone con il 56% è rientrato nella “Fascia azzurra”. I risultati in questa speciale classifica sono però in continuo miglioramento per il centro nebroideo. Nel quadrimestre seguente la media ha infatti raggiunto il 59% con una punta a marzo superiore al 65. “Pur esprimendo soddisfazione, so che questo è solo un punto di partenza, ha spiegato il sindaco Borrello; l’obiettivo è infatti quello di superare in tempi brevi la soglia del 70% e, in tal senso, sono in arrivo importanti novità nel servizio, come ad esempio l’assegnazione delle compostiere per i rifiuti organici, un incremento dei controlli, ed iniziative di informazione e sensibilizzazione per la popolazione.”