Torrenova, viaggi per terre assai lontane

1278

All’interno del Progetto “ Viaggi per terre assai lontane” dell’Istituto comprensivo di Torrenova coordinato dalla Referente Professoressa Titty Fasolo e in collaborazione con Federico Miragliotta,   Presidente del  Consorzio di Cooperative Sociali Xenia, gli alunni delle classi terze della scuola secondaria di I grado hanno incontrato nel corso di diverse sessioni (in)formative operatori e beneficiari di Progetti di Accoglienza per migranti insistenti sul territorio della Provincia di Messina.
Occasioni di   crescita e approfondimento sui diversi aspetti del fenomeno migratorio attorno al quale si evidenzia, oramai da più parti, il rischio che si diffondano, sovente tra i più giovani, complici diffusi atteggiamenti intolleranti nei confronti dei migranti ed un utilizzo improprio dei social network,  informazioni inesatte, lacunose o   addirittura fuorvianti.
Momenti di vero incontro, nel corso del quale è stato possibile   conoscere le ragioni che spingono gli esseri umani alla mobilità dalla viva voce di chi è scappato da guerre e persecuzioni, ascoltare direttamente dalle Mediatrici linguistico culturali   Bayoumi e Sciortino il racconto del loro lavoro, tra quotidiane difficoltà e passione, con e per i richiedenti asilo. E ancora, discutere in un reale confronto con ragazzi curiosi e attenti, di medicina delle migrazioni e tutela della salute dei migranti, con il Medico Daniele Fiore. La Professoressa Bianca Fachile, Dirigente dell’Istituto comprensivo di Torrenova che ha seguito da vicino le attività del Progetto si è dichiarata entusiasta della riuscita di una iniziativa che ha rappresentato certamente valore aggiunto in termini di accrescimento del senso di responsabilità, capacità di ascolto e solidarietà degli alunni. In programma per il mese di Giugno un Convegno con relatori provenienti dal Mondo dell’Associazionismo, e delle Istituzioni pubbliche e private impegnate nella gestione del fenomeno migratorio e della tutela dei migranti