Torrenova, incontro sulla stabilizzazione dei precari

480

Presenti in 250, tra sindaci e funzionari degli enti locali della Provincia di Messina, lo scorso venerdì 6 aprile, presso il Comune di Torrenova, dove si è svolto un incontro organizzato dal sindaco, Salvatore Castrovinci, con l’Assessore regionale delle autonomie locali e della funzione pubblica Bernadette Grasso.

Si è fatto il punto della situazione sulle problematiche legate al percorso della stabilizzazione dei precari degli enti locali. L’Assessore Grasso ha illustrato i percorsi normativi ed operativi della stabilizzazione, affrontando soprattutto le criticità legate alle procedure di assorbimento del personale in esubero, proveniente dai liberi Consorzi e dalle Città metropolitane e le perplessità manifestate dalla Corte dei Conti su alcuni aspetti della vigente normativa. C’è la ferma intenzione di procedere alle stabilizzazioni e saranno definite le diverse tappe da seguire. Si sta inoltre, valutando la possibilità di storicizzare il contributo per le graduatorie a suo tempo definite con la leggere regionale 24/2010.
L’assessore è già da tempo impegnato in continui confronti, sia con il Dipartimento Funzione Pubblica, sia con la Corte dei Conti, al fine di giungere ad un percorso condiviso che consenta finalmente serenità sia ai precari, sia agli operatoti degli enti locali, avviando le procedure nel rispetto delle norme. A tal fine, si rendono necessarie importanti modifiche in seno alla prossima finanziaria regionale, tali da rendere effettivamente perseguibile una soluzione definitiva.
I sindaci presenti hanno ringraziato l’Assessore per l’impegno, la sensibilità e la disponibilità dimostrati nei confronti di una vicenda che vede coinvolti i precari e le loro famiglie e per i quali oggi finalmente si può mettere fine ad una vera e propria emergenza sociale.