Barcellona. Materia cambia ancora, revocato l’incarico all’Assessore Italiano

549

Una nota, inoltrata agli organi di stampa nella tarda mattinata. Così il sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto, Roberto Materia, ha fatto conoscere la sua decisione di revocare l’incarico dell’Assessore allo Sport, Giusi Italiano, in Giunta dal febbraio dello scorso anno. Dopo l’avvicendamento tra Gianluca Sidoti e Nino Munafò, ecco quindi che la Giunta cambia ancora fisionomia in questi primi mesi del 2018. Non è ancora stato reso noto il nome del nuovo assessore, ma già circolano le prime indiscrezioni e nella giornata di domani potrebbe arrivare l’ufficialità. La decisione di cambiare è stata motivata dal sindaco Materia “in relazione alle esigenze generali di mantenimento dei rapporti politici di maggioranza e del perseguimento dell’obiettivo di governabilità dell’Ente e del conseguimento dei risultati programmatici per il buon andamento dell’azione amministrativa”. E’ evidente che sulla decisione, anche stanti le motivazioni espresse, abbiano pesato le bocciature di piano idrico e piano Tari. La mossa appare infatti come un tentativo di ritrovare una maggioranza. In chiusura, il primo cittadino ha ringraziato Giusi Italiano per l’impegno profuso e la professionalità dimostrata. L’Assessore, espressione del gruppo #Noicisiamo, nel suo percorso durato poco più di un anno, si è distinta per la grandissima riuscita dell’evento “Festa dello Sport barcellonese 2017” (che ha richiamato migliaia di visitatori e partecipanti tra Piazza delle Ancore e Spinesante) e per avere intessuto rapporti con le diverse realtà sportive cittadine, cercando di recepirne quanto più possibile le esigenze. Da ricordare anche la manifestazione Walking day che ha coinvolto decine di famiglie in una salutare passeggiata per le vie cittadine. Da apprezzare anche le visite nei quartieri, su tutti Cannistrà, dove si è riusciti a contribuire alla crescita delle manifestazioni organizzate dal borgo.