Sant’Agata di Militello, Emanuele Oriti insignito dal Prefetto

1095

Si è svolta ieri alla Prefettura di Messina la cerimonia di consegna delle Onorificenze dell’ordine “al Merito della Repubblica Italiana”.

Il Prefetto di Messina, Maria Carmela Librizzi, oltre ad aver consegnato l’onorificenza al Maresciallo Giuseppe Giddio, ha insignito della carica anche il Brigadiere Capo Emanuele Oriti, in servizio presso la Stazione dei Carabinieri di S. Agata di Militello. Originario di Alcara Li Fusi, Emanuele Oriti è nato nel 1968 e vanta 30 di servizio nell’Arma, essendo stato operativo presso i reparti di Torre del Greco, San Giorgio a Cremano, Portici e Casal Principe in Campania. Poi in Sicilia, a Mistretta e S. Stefano di Camastra. Annovera diverse missioni all’estero, nei Balcani, nel Libano ed in Libia e per questo è stato decorato delle relative onorificenze. E’ coniugato e padre di due figlie.