Patti, prosegue oggi il processo sui “mutui fantasma” al comune di Brolo

652

Prosegue oggi, al Tribunale di Patti, il dibattimento nel processo relativo all’operazione “Mutui  fantasma” al comune di Brolo.

E’ la maxi inchiesta con cui, nel 2014, la pubblica accusa ha ipotizzato l’indebita percezione e la distrazione di oltre 4 milioni di euro, incamerati dal comune brolese attraverso mutui stipulati con la cassa depositi e prestiti per opere pubbliche mai realizzate o con procedimenti viziati. Oggi, dopo aver già ascoltati svariati testi dell’accusa, saranno sentiti il sindaco di Brolo, Irene Ricciardello, il vice sindaco, Gaetano Scaffidi Lallaro e Vincenzo Princiotta.