Stefano Mangano: “Attendiamo giustizia per la morte di Lorena”

690

Era attesa per ieri sera la sentenza d’appello sul caso della morte di Lorena Mangano, la ventitreenne di Capo d’Orlando morta il 28 giugno 2016 in un incidente stradale avvenuto a Messina.

I parenti hanno atteso per ben sei ore la sentenza, che però non è arrivata, perché intorno alle 20 il collegio giudicante, presieduto da Maria Tindara Celi è tornato in aula con un provvedimento che ha disposto la riapertura del dibattimento aggiornando tutto al 12 aprile.
Nel video le parole del fratello di Lorena, Stefano.