Capo d’Orlando, si punta ad un progetto condiviso contro l’erosione

1209

Maggioranza, minoranza e cittadini insieme per condividere il progetto di ripascimento della costa orlandina che un finanziasmento di più 5 milioni permetterà.

E’ questa la risposta di Capo d’Orlando all’appello del governatore siciliano Nello Musumeci che al sindaco orlandino Franco Ingrillì ha confermato la volontà di “ascoltare” la città nella stesura del progetto esecutivo che il commissario straordinario per la mitigazione del rischio idrogeoligico in Sicilia affiderà fra poco
Domattina, alle 10.30, si riunirà nell’aula consiliare “Falcone e Borsellino” , la terza commissione consiliare, quella competente per le emergenze del territorio, allargata a tutti i capi gruppo consiliari, al primo cittadino ed a Legambiente Nebrodi, il sodalizio che da anni studia e monitora il fenomeno dell’erosione della costa messinese, i cui effetti rischiano di mettere in ginocchio il futuro della città.