Seggi a sorpresa per Leu e Fratelli d’Italia, ecco tutti gli eletti del messinese

2740
Foto daily.wired.it

Sono arrivate nella notte, a scrutini ultimati in tutta Italia, le ripartizioni dei seggi che hanno portato ad importanti modifiche dei risultati elettorali anche nella nostra provincia.

Aumenta, rispetto al previsto, la deputazione eletta nel nostro territorio e vanno a Montecitorio anche candidati che sino a ieri sera sembravano esclusi.
La parte del leone, chiaramente, sarà del Movimento 5 Stelle che aveva già preso i tre seggi uninominali con Francesco D’Uva, Alessio Villarosa e Andrea Giarrizzo.
A loro tre si aggiungono anche i componenti del listino proporzionale, ovvero la messinese Angela Raffa e l’orlandina Antonella Papiro. Altri 4 seggi, oltre a quello con l’uninominale di Grazia D’Angelo, i 5 Stelle li conquistano al Senato con il collegio Sicilia Orientale. Andranno a Palazzo Madama l’uscente Michele Giarrusso ed i debuttanti Nunzia Catalfo, Cristiano Anastasi e la candidata di Venetico Barbara Floridia.
Forza Italia conquista il seggio alla Camera nel plurinominale con il brolese Nino Germanà che subentra a Stefania Prestigiacomo (eletta in un altro collegio) mentre al Senato piazza due nomi: Gabriella Giammanco e Raffaele Stancanelli.
Poi, per la Camera dei Deputati, il centro destra porta a Roma anche  Carmelo Lo Monte (con la Lega) e la barcellonese Carmela Bucalo (FdI).
Per il Pd sono risultati eletti Pietro Navarra per la Camera e Carmela Sudano per il Senato. Seggio anche a Liberi e Uguali che ottiene il posto con l’ex segretario della Cgil, Guglielmo Epifani