Basket, l’Orlandina si affida a Justin Knox

186

Orlandina Basket comunica di aver ingaggiato fino a fine stagione il centro statunitense Justin Knox (206 cm, 1989), proveniente dal campionato bulgaro dove in questa stagione ha portato i colori del Lukoil Akademic Sofia e poi del Levski Sofia, disputando anche la FIBA Europe Cup.

Giocatore di buona taglia fisica e ottimo tocco, nella passata stagione ha disputato il campionato di Serie A2 con la Fortitudo Bologna, chiudendo la regular season con 14.4 punti (57% da due, 34% da tre, 82% ai liberi), 7.2 rimbalzi e 16.8 di valutazione in 27.8 minuti. Buoni numeri anche nei playoff, che ha visto i bolognesi protagonisti in 13 gare chiudendo con la sconfitta in semifinale per 3-2 per mano di Trieste (per Knox 11.7 punti, 53% da due, 28% da tre, 77% ai liberi, 7.7 rimbalzi, 15.5 di valutazione in 27.1 minuti).

Knox, nativo di Toscaloosa (Alabama), ha disputato tre stagioni all’università dell’Alabama prima di chiudere la sua carriera al college con i Tar Heels di North Carolina (2010-11), a comporre una notevole batteria di lunghi con Tyler Zeller e John Henson (oggi entrambi nella NBA con i Milwaukee Bucks).

Prima delle sue stagioni in Italia e Bulgaria, il nuovo centro orlandino ha in seguito militato nel Tsmoki-Minsk (vincendo campionato e coppa di Bielorussia), nel Vestelspor Manisa (Turchia), nei Den Helder Kings (Olanda), nei Westport Malaysia Dragons (Malesia) e nei Capitanes de Arecibo (Porto Rico).

Knox raggiungerà i suoi nuovi compagni nella serata di domani.