Milazzo, torna Fashion of the year

272

La carovana di “Milazzo Fashion of the Year” è pronta a ripartire per la seconda fase delle selezioni del  concorso di bellezza organizzato da VP Casting, che elargirà premi per  5000 euro e sceglierà i nuovi testimonials del centro commerciale Milazzo.

Dopo il successo del primo selection day, il 4 marzo sarà tempo di scegliere i nuovi volti che, insieme a coloro che sono stati già selezionati, e ai trionfatori del ripescaggio on line, arriveranno direttamente alle semi finali. Restano invariate le categorie, così come le regole del gioco, che prevedono la partecipazione di sole donne, ad eccezione per il segmento “Junior”, aperto a tutti i bambini di età compresa tra i cinque  e i dodici anni. Copre invece un’ampia fascia d’età (tra i tredici e i ventisette anni) la categoria delle “Miss”. Valorizzate anche le figure più “morbide”, che potranno contendersi la fascia di “Curvy” e le donne più mature, pronte a sfilare tra le “Over”. L’agenda della giornata si riconferma particolarmente impegnativa per la giuria capitanata da  Michelangelo Migliorato, membro interno del consiglio regionale di Confcommercio Sicilia, e composta anche dalla giornalista Nadia Maio e da Alice Cucinotta, chiamati ad esprimere un giudizio su tutti i partecipanti.
Si parte alle ore 11 con i più piccini. Sfilate pomeridiane, a partire dalle ore 17, invece, per le altre tre categorie.
Alta ed appetibile la posta in gioco. I vincitori assoluti di ogni categoria, oltre a diventare per quattro mesi ciascuno testimonial pubblicitari del centro commerciale, sottoscriveranno un contratto di management per un anno e riceveranno lauti premi in denaro:  1000 euro per la categoria “Junior”, altrettanti per le  “Curvy” o “Over”,  3000 per la “Miss”. Prevista inoltre l’assegnazione di fasce secondarie.
“Siamo molto soddisfatti del riscontro del primo selection day e fiduciosi sul buon esito del secondo” – dichiarano Vincenzo Ferrara e Paolo Inglese, organizzatori della kermesse, che puntano l’attenzione sul forte richiamo mediatico avuto dall’evento.
L’appuntamento è domenica 4 marzo dalle 11 alle 13 e nel pomeriggio a partire dalle 17.