Caronia, pomeriggio di cultura e tradizione del Comitato Promotore “Club Unesco”

234

Si è  svolta al palazzo Cangemi di Caronia, sede della biblioteca, una giornata  Unesco con la quale si è concluso il periodo di osservazione del Comitato Promotore per il Club Unesco di Caronia sotto la guida del Tutor Giovanni Santo Torrisi. La tematica della giornata “Costruire  le Società del Sapere”  ha avuto quali relatori Mario Sarica, antropologo ed  etnomusicologo – direttore scientifico del museo cultura popolare dei Peloritani di villaggio Gesso di Messina e Filippo Faillaci componente per il Club per l’Unesco di Caronia. Lo studioso ha illustrato una interessante  relazione sul territorio dei Nebrodi e nello specifico ha sottolineato il rapporto del paesaggio con la cultura e i possibili sviluppi progettuali che ne possono derivare. Ha inoltre attenzionato le normative e leggi emanate dal Parlamento europeo.  L’altro relatore, componente CP per il Club per l’Unesco di Caronia ha trattato il rapporto tra il territorio ed il patrimonio umano e delle tradizioni popolari. La giornata ha avuto un importante ed emozionante momento nel ricordare l’artista Giovanni Granata, recentemente scomparso. Nell’occasione il Comitato Promotore nella persona del Toutor ha consegnato una targa alla vedova dell’artista,  Lina Di Bella ed una al gruppo  musicale ” KALÈATTURNU “.