Acquedolci, muore soffocato da un pezzo di salsiccia

10507
Ambulanza

Un uomo di 57 anni è morto soffocato da un boccone di carne ad Acquedolci

La vittima,  originaria di San Fratello, stava cenando con la famiglia nella propria abitazione di contrada Piano Cottone quando improvvisamente gli è andata di traverso un pezzo di salsiccia che ha ostruito le vie respiratorie.
Inutili sono stati i tentativi di soccorso da parte dei suoi familiari disperati che hanno anche immediatamente dato l’allarme. Sul posto è quindi accorsa un’autoambulanza del 118.

I medici ed il personale sanitario hanno tentato di rianimare il cinquantasettenne ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.