Franato un muro in pietra in contrada Forno Alto a Capo d’Orlando

3389

Dopo il crollo di un balcone ieri a Santo Stefano di Camastra, le infiltrazioni d’acqua causate dalle forti piogge di questi giorni continuano a fare danni.
Alle prime luci dell’alba di questa mattina, in contrada Forno Alto di Capo d’Orlando, gli acquazzoni hanno provato il cedimento di un muretto in pietra, franato sulla stradina comunale che collega la statale 113 ad un agglomerato di case della frazione.
Per fortuna il crollo è avvenuto di notte, mentre nella stradina non transitava nessuno.
Sul posto è intervenuto il personale dell’ufficio tecnico comunale, che sta rimuovendo i detriti dalla stradina per ripristinare il transito.