Capo d’Orlando perde “don Pippo”

2320

Per intere generazioni di giovani era semplicemente “don Pippo”. All’anagrafe Giuseppe Lipari, commerciante proprietario di una delle più note botteghe di alimentari orlandine in cui migliaia di giovani si sono fermati, almeno una volta per un panino.
Don Pippo è morto oggi, all’età di 80 anni.
Il suo esercizio commerciale ubicato in via Piave, nei pressi del rifornimento di benzina Esso, era il punto di riferimento per un panino o per scambiare qualche chiacchiera. Sempre disponibile al dialogo con un consiglio o una risata, Pippo Lipari ha segnato un’epoca per Capo d’Orlando.
Don Pippo lascia la moglie Iole, i figli Andrea e Francesco e i nipoti Tancredi, Angelo, Azzurra e Giuseppe.