Truffe Agea, annullate numerose ordinanze cautelari per l’operazione “Maglie larghe”

4530

Il Tribunale del Riesame di Caltanissetta ha annullato numerose ordinanze cautelari emesse nell’inchiesta “Maglie Larghe”. L’operazione, il 18 gennaio scorso, aveva portato a 9 provvedimenti di arresto e 18 obblighi di presentazione alla PG nei confronti una presunta associazione dedita all’indebita percezione di fondi comunitari per l’agricoltura. 86 le persone indagate tra le province di Messina ed Enna.
Il Riesame, proprio oggi, ha annullato le ordinanze riguardanti le posizioni degli indagati che avevano presentato ricorso. Tra loro diversi allevatori ed agricoltori di Tortorici, Capizzi e Mistretta.
Alle 27 misure cautelari, molte delle quali annullate dal Riesame e notificate quasi un mese fa da Finanza e Carabinieri, si sono aggiunti negli ultimi giorni, però, anche gli avvisi di conclusione indagine con reati che vanno da associazione per delinquere finalizzata alla commissione di truffa aggravata, al conseguimento indebito di erogazioni pubbliche, ricettazione, riciclaggio, autoriciclaggio e falso.