San Piero Patti, assolti ex consiglieri

682

Assolti in appello quattro ex consiglieri di minoranza di San Piero Patti: Giuseppe Forzano, Armando Interdonato, Giovanni Cucè e Francesco Pagana. Nel maggio 2008 avevano affisso un manifestino in cui tracciarono un bilancio fortemente critico del primo anno di attività dell’amministrazione Trovato, contro cui il sindaco presentò querela per diffamazione. Il tribunale di Patti, nel 2015, condannò i quattro ad 8 mesi di reclusione e al risarcimento del danno a favore della Trovato, costituitasi parte civile. La corte d’appello di Messina, ribaltando il verdetto di primo grado, li ha assolti dall’accusa di diffamazione aggravata perché il fatto non costituisce reato.