Provinciale 161, aspettando la tragedia

2711

Rimane di estremo rischio per gli automobilisti la strada provinciale 161 che collega Alcara li Fusi a Sant’Agata.
Una strada transitata quotidianamente da migliaia di automobilisti che dal cuore dei Nebrodi raggiungono i comuni della costa. Dal costone che si trova a ridosso della strada continuano a staccarsi grossi massi che precipitano sulla sede stradale.
A preoccupare è soprattutto la circostanza che simili episodi si ripetano anche in mancanza di significative piogge. Evidentemente la zona è abbastanza compromessa e necessita di consolidamenti immediati.
Gli ultimi massi venuti giù in questa settimana, per fortuna, non hanno colpito alcun mezzo (e non è la prima volte che la buona sorte evita feriti) ma in passato si è andati in numerosi casi vicini alla tragedia.
Lo scorso maggio due giovani erano finiti in ospedale dopo che una grossa pietra si era schiantata sull’auto sulla quale viaggiavano insieme ad altri due amici.
Allora la pronta frenata del conducente aveva evitato il peggio. L’impressione è però, che a forza di sfidarla, la fortuna possa prima o poi voltare le spalle.