Aggressioni alla ex moglie, un arresto a Sant’Agata Militello

3398

Non si era rassegnato all’idea della separazione con la moglie. Per questo,  oltre a sottoporla ad episodi di insulti e minacce, per due volte l’aveva aggredita. La prima lo scorso agosto quando le aveva provocato lesioni ad una spalla. La seconda volta il 13 gennaio scorso, quando all’interno di un locale, le aveva provocato la rottura del setto nasale.
Adesso per Vincenzo Di Blasi, 44 anni di Sant’Agata Militello è scattato l’arresto disposto dal tribunale di Patti. L’ordinanza è stata eseguita dai Carabinieri di Sant’Agata Militello che hanno trasferito l’uomo al carcere di Barcellona dove domattina sarà interrogato alla presenza dei difensori Rosario Di Blasi e Giuseppe Allò.