Sant’Agata, operaio trovato morto in casa. Disposta l’autopsia

4641

E’ stato rinvenuto questa mattina privo di vita nella propria abitazione di Sant’Agata Militelo, un uomo di circa 40anni, cittadino romeno. Lavorava come operaio presso un’impresa edile del luogo. E’ stata la madre, che vive a Messina, ad allertare le forze dell’ordine, preoccupata per il fatto di non aver sentito il figlio da diversi giorni. Sul posto i Carabinieri della locale Compagnia che hanno fatto irruzione in casa scoprendo il cadavere. L’uomo, ad un primo esame, sembrerebbe essere deceduto da giorni per cause naturali. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, informata del fatto, sarà comunque eseguita l’autopsia all’ospedale di Patti dove il cadavere nelle prossime ore verrà trasferito dal nosocomio di Sant’Agata.