Montagnareale, la chiusura di Villa Smile diventerà un libro

395

La comunità alloggio per minori “Villa Smile” di Montagnareale, chiusa per mancanza di fondi ad agosto scorso, fa ancora parlare di sé.
Come già preannunciato dalla presidente della cooperativa onlus “Liberamente” che gestiva la struttura,  dott.ssa Giuliana Scaffidi fra qualche mese uscirà un libro sulla triste storia di 6 minorenni nigeriane ospiti della comunità, che furono costrette, malgrado la dura presa di posizione della Scaffidi, a lasciare la struttura, nonostante le ragazze fossero già inserite in contesti sportivi e iscritte regolarmente a scuola.
Il volume si intitolerà “Precious, Hope, Aminata, Franca, Joshephine, Maninga…le ragazze non volute”.