“Pathology”, sospensione confermata per i funzionari Inps. Ricorso accolto parzialmente

2006

Il Tribunale del Riesame di Messina ha confermato le misure interdittive della sospensione dall’esercizio delle funzioni per dodici mesi disposte dal Gip a carico di Antonino Ventura e Margherita Salpietro,  due funzionari dell’Inps indagati nell’ambito dell’operazione “Pathology” sulle truffe nelle cause del riconoscimento delle misure previdenziali. Accolto parzialmente il ricorso presentato dal legale dei due, avvocato Carmelo Occhiuto, riguardo la posizione di Ventura, per il quale è stato annullato un capo d’imputazione relativo ad un episodio di presunta corruzione e derubricato ad abuso d’ufficio una seconda ipotesi. Rigettato invece l’appello per la Salpietro.