Finanziato il progetto sprar di Tusa

117

E’ stato finanziato lo Sprar di Tusa, il cui bando è scaduto nel novembre 2017. Il ministero dell’interno, con decreto del 28 dicembre 2017, ha finanziato in tutta Italia 171 progetti di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati. Il comune di Tusa si è piazzato al trentacinquesimo posto, in Sicilia sono stati 5 ed 1 nella città metropolitana di Messina. Il progetto è stato sostenuto dal sindaco, Angelo Tudisca e redatto in house; si riferisce a dodici migranti per il triennio 2018/2002. Prevede un finanziamento annuale di quasi 219 mila euro al quale dovrà essere aggiunta la quota di compartecipazione, pari a circa 13 mila euro. Il sindaco Tudisca ha ribadito di aver redatto un progetto di altissima qualità che, a differenza di altri, ha previsto che il comune sarà coattuatore delle azioni previste per rendere l’accoglienza degna per i migranti stranieri.