“Pathology”, revocati i domiciliari per Di Gaetano

229

Il Gip del Tribunale di Patti Eugenio Aliquò ha revocato gli arresti domiciliari nei confronti di Maria Di Gaetano, una delle indagate coinvolte nell’operazione “Pathology” sulle truffe ai danni dell’Inps. Accolta l’istanza avanzata dai difensori, avvocati Pippo Mancuso e Dino Daidone. Nei confronti della donna, assistente dello studio legale dell’avvocato Teresa Notaro, anche lei finita ai domiciliari e da poco scarcerata dal Riesame, il Gip ha imposto solo l’obbligo di dimora a Sant’Agata Militello.