Frantumato in mille pezzi il bambinello del presepe a Naso

2160

Risveglio amaro per gli abitanti del paese di Naso. Ignoti, nella notte appena trascorsa, hanno distrutto la statua del bambinello che si trovava nel presepe allestito in Piazza Roma, nel centro del paese di Naso.
La statua del bambin Gesù è stata completamente danneggiata, frantumata in mille pezzi.
In paese cresce la rabbia e l’indignazione e presumibilmente già oggi verrà sporta denuncia allo scopo di chiarire le responsabilità e i motivi del gesto sacrilego.
Il parroco di Naso, padre Calogero Tascone, postando sulla sua pagina Facebook la foto del bambinello in mille pezzi, ha commentato con le parole di Gesù sulla croce: “Signore, perdona loro perché non sanno quello che fanno.”
Inoltre il parroco ci ha comunicato che giorno 28 dicembre, in occasione della celebrazione di San Cono (che verrà portato in processione per le vie del paese in occasione dell’anniversario del terremoto del 28 dicembre 1908) si terrà alle ore 11:00, nel tempio di San Cono, una Messa di Riparazione.