Revocati gli arresti domiciliari per Cateno De Luca

514

Il Gip del Tribunale di Messina ha disposto la revoca della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di Cateno De Luca e Carmelo Satta. I due erano finiti agli arresti due settimane fa a seguito dell’operazione congiunta di Carabinieri e Guardia di Finanza per presunta evasione fiscale riguardo la Fenapi. Cateno De Luca, eletto all’Assemblea Regionale alle scorse elezioni del 5 Novembre, la settimana scorsa era stato assolto in primo grado nel processo che lo vedeva imputato per il “sacco edilizio” di Fiumedinisi, comune di cui era sindaco. A questo punto la sua posizione gli consentirà di insediarsi all’Ars nella prima seduta del parlamento regionale prevista per giorno 11 Dicembre.