Barcellona, caccia ad un pirata della strada

908

Gli agenti della polizia stradale del distaccamento del Longano, coordinati dal sostituto commissario, Sandro Raccuia, stanno cercando un automobilista che l’11 novembre scorso, nei pressi di un incrocio, ha travolto un anziano e poi è fuggito via. L’incidente stradale si è verificato all’incrocio tra viale degli Aranci e via Generale Angelo Cambria. L’anziano era a bordo di una bicicletta e stava affrontando l’incrocio, quando è sopraggiunta un’auto che, con ogni probabilità, non si è fermata allo stop e lo ha preso in pieno. Di seguito si è allontanata dal luogo dell’incidente. L’anziano è stato condotto al pronto soccorso dell’ospedale “Cutroni-Zodda”; qui i medici gli hanno riscontrato fratture, traumi e contusioni. Prima hanno disposto il ricovero in corsia, con una prognosi di trenta giorni; poi, viste le sue condizioni, è stato deciso il trasferimento all’ospedale “Papardo” di Messina. Non si teme per la vita. Nel frattempo la polizia stradale sta cercando di fare luce sulla dinamica dell’incidente e sull’identità del pirata della strada.