Gioiosa Marea, il comitato soddisfatto per la partecipazione all’incontro di San Giorgio

0
183
Il comitato cittadino, composto da Adelina Di Perna, Lucia Collorafi, Nino Masi, Tonino Sguglio, Pino Galati, Sandro Rigano, Paola Pisaniello, Barbara Natoli e Rita Di Mattia e
promotore dell’incontro svoltosi ieri nel salone parrocchiale della chiesa dello Spirito Santo di San Giorgio di Gioiosa Marea, si è detto soddisfatto per la folta partecipazione; ha voluto ringraziare tutta l’assemblea, salutando con favore i numerosi interventi di semplici cittadini. “Vogliamo però citarne uno per tutti, quello di una commerciante che ha fortemente marcato il disagio causato non dalla quantità, bensì dalla qualità dell’acqua. Il disagio implica il sostenere costi aggiuntivi per l’acquisto di acqua minerale. La qualità dell’acqua è stata resa nota tramite il risultato delle analisi da noi effettuato appena tre giorni fa e, dalle quali si  evidenzia l’ elevatissimo grado di non potabilità del liquido.” Il comitato ha preso atto dell’ impegno assunto dal primo cittadino, Ignazio Spanò “e vogliamo esser fiduciosi; il sindaco ci ha rimandati al mese di marzo prossimo, quando, attraverso ulteriore incontro pubblico, darà contezza di quanto nel frattempo sarà stato fatto. La nostra unica nota di rammarico riguarda esclusivamente la posizione dei nostri consiglieri e assessori locali i quali, malgrado il nostro invito fatto esplicitamente durante l’ assemblea, si sono ancora una volta, astenuti dal fare intervento alcuno. Malgrado ciò, ringraziamo il Signor Sindaco per averci dato l’opportunità di confronto e dialogo su una pesante criticità. L’ assemblea svoltasi ieri ha dimostrato quanto sia fondamentale il confronto libero tra ente locale e cittadinanza. Motivo questo che ci aiuta ad ancor più auspicare affinché l ‘amministrazione possa  presto concludere l’ iter per l’ istituzione delle consulte delle frazioni.”