L’orlandino Sandro Gazia nominato “chair” per il progetto Kiwanis rivolto ai bambini rifugiati

187

Il medico orlandino Sandro Gazia, del club Kiwanis Capo d’Orlando, è il Chair del service “Happy Child” per il Sud-Italia e la Sicilia. L’incarico gli è stato conferito dal governatore del Kiwanis International Distretto Italia-San Marino, Giuseppe Cristaldi.
Il progetto del quale si occuperà Gazia è rivolto alla tutela dei bambini rifugiati, senza genitori, arrivano nei nostri paesi. Il Kiwanis Italia ha siglato un accordo di partnership con Unicef per operare soprattutto in tre regioni: la Sicilia, la Calabria e la Campania. L’UNICEF stima che entro il 2017 saranno fra 200.000 e 250.000 i migranti in arrivo in Italia, di cui il 15% minori stranieri non accompagnati