Sant’Agata, raccolta dei rifiuti ferma in occasione della Fiera

1276

Sarà sciopero della raccolta rifiuti il 16 Novembre a Sant’Agata Militello. Lo hanno deciso i lavoratori della Gilma srl, riuniti questa mattina in assemblea sindacale. Gli addetti al servizio di igiene urbana, affidato da anni a Sant’Agata in regime di ordinanza nelle more della definizione della gara per l’assegnazione dell’appalto in ambito Aro lamentano il mancato pagamento degli stipendi relativi agli ultimi sei mesi, da Maggio a Ottobre, ormai in scadenza, oltre alla mancata corresponsione della quattordicesima.  L’ultima mensilità è stata versata il 22 Settembre relativa al mese di Aprile. Ad annunciare lo sciopero i rappresentanti sindacali Biagio Oriti, Sebastiano Noto, Rocco Stramandino per la Cgil e Pippo Squadrito ed Enzo Lazzara per la Uil. La data decisa per l’astensione dal lavoro, per altro, non è certo casuale ma simbolica. Il 16 Novembre è, infatti, tradizionalmente il secondo ed ultimo giorno di fiera storica sul lungomare.