Distretto Sanitario 31, in arrivo finanziamenti per 2,4 milioni

419

Ammontano a 2 milioni e 400 mila euro i fondi che andranno al distretto sociosanitario  31 Capofila di cui il comune di Sant’Agata di Militello è capofila.
Alle iniziative già svolte ed in corso di svolgimento come l’assistenza domiciliare agli anziani , dei disabili nella scuola, il contrasto alla povertà, si potranno presto aggiungere nuove opportunità offerte dai fondi Pac del Ministero della Coesione Sociale per il piano d’intervento anziani non autosufficienti ed il programma infanzia. Un investimento da 2,4 milioni di euro.
Nell’ambito degli interventi è previsto quello denominato “Supporto alla sperimentazione di una misura nazionale di inclusione attiva che prevede l’erogazione di un sussidio economico a nuclei familiari in condizioni di povertà condizionata alla adesione ad un progetto di attivazione sociale e lavorativa” che porterà al comune capofila  623.522 euro.